Ue, all’Italia 106,2 mln per 52 nuovi eco-progetti

BRUXELLES – C’e’ chi usera’ i sedimenti dei fiumi inquinati per creare un materiale utile nei vivai e per costruire strade, ma anche un’intera regione, l’Emilia Romagna, che tagliera’ 0,2 milioni di tonnellate di CO2 equivalente in un periodo di tre anni in colture intensive specializzate (pomodori, fagiolini, grano, pesche e pere) e nelle filiere di produzione di carne bovina e latte. Sono questi due esempi dei 52 eco-progetti italiani vincitori del fondo europeo per l’ambiente Life+, per un ammontare complessivo di 106,2 milioni di euro, cioe’ piu’ di un terzo dei cofinanziamenti europei di 281,4 milioni di euro per 248 progetti approvati. I progetti consistono in interventi sul fronte della conservazione della natura, dei cambiamenti climatici, delle politiche ambientali, nonché dell’informazione e della comunicazione in materia di tematiche ambientali in tutti gli Stati membri. Complessivamente rappresentano un investimento di circa 556,4 milioni di euro e la somma di cui si farà carico l’Unione europea ammonta a 281,4 milioni.

”Il programma Life+ continua ad essere una fonte vitale di finanziamento di progetti innovativi” afferma il commissario Ue all’ambiente, Janez Potocnik. ”Questi nuovi progetti incideranno in misura tutt’altro che trascurabile sul capitale naturale dell’Europa contribuendo a proteggerlo, conservarlo e rafforzarlo, e concorreranno a fare dell’Ue un’economia piu’ efficiente dal punto di vista delle risorse, piu’ verde, competitiva e a basse emissioni di carbonio”. Soddisfatta anche la commissaria Ue al clima, Connie Hedegaard, che vede un futuro ancora piu’ ‘verde’: ”Il nuovo programma Life per il periodo 2014-2020 riservera’ all’azione per il clima stanziamenti di oltre 850 milioni di euro, cifra che costituisce pressoche’ il triplo della somma spesa attualmente”.

In Italia saranno 52 i progetti finanziati: 38 nella categoria ‘politica e governance ambientali’, 12 in ‘natura e biodiversita’ ‘ e 2 nella categoria ‘informazione e comunicazione’, per un totale di 106,2 milioni di euro di co-finanziamento europeo.

fonte: Ansa

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.